News

300 170

Al via al CIHEAM Bari il Corso avanzato sullo Sviluppo delle comunità costiere

09 September 2019

Si tratta di un nuovo programma di formazione specializzata di alto livello che il CIHEAM Bari sta portando avanti in stretta collaborazione con la FAO, nell'ambito dell'Iniziativa Blue Hope, finanziato dalla Cooperazione Italiana.

La FAO ha ideato l'iniziativa Blue Hope (lanciata nel 2013) con l'obiettivo di sviluppare la pesca sostenibile, l'acquacoltura e i settori correlati, per massimizzare i benefici sociali ed economici e minimizzare il degrado ambientale, le minacce e i fattori di stress. Nell'Area mediterranea, nell'Africa subsahariana e nel Subcontinente indiano, infatti, questi “fattori” sono particolarmente aggravati dalla povertà, dalla mancanza di mezzi di sussistenza alternativi e dall'instabilità politica.

In questo contesto, il nuovo Corso avanzato sullo Sviluppo delle comunità costiere mira a rafforzare le capacità degli stakeholder e a sviluppare e implementare politiche, strategie e strumenti di gestione integrata, con particolare attenzione all'empowerment degli stakeholder, offrendo una visione globale della Blue Economy approfondita attraverso un approccio intersettoriale. La pesca, l'acquacoltura e lo sviluppo costiero sostenibile saranno le principali aree sviluppate nel corso, con particolare attenzione agli aspetti gestionali, tecnici e legali, nonché amministrativi.

Partecipano al corso 15 funzionari e funzionarie dei Ministeri dell'Agricoltura e della Pesca di Albania, Algeria, Bosnia-Erzegovina, Egitto, Kenia, Libano, Mauritania, Mozambico, Somalia, Tunisia. 

La prima parte del corso si svolgerà al CIHEAM Bari. Dal 16 settembre al 15 novembre le lezioni si terranno nell’Avamposto Mare –sede distaccata del CIHEAM Bari- a Tricase Porto (Le).

Agenda 9 Settembre